Mondo sottosopra ad oncologia pediatrica

Il reparto era per fortuna vuoto, c’erano solo tre bambini. Uno di questi non aveva nessuna voglia di fare granché. Con la pesca prima e poi con i giochi da spiaggia in stanza ci siamo divertiti tantissimo! E poi abbiamo praticato sport. Alla fine l'infermiera è dovuta venire per chiudere la porta perché i nostri tornei di basket torello e tamburelli erano troppo rumorosi! 

Poi, una bimba davvero piccolina aveva la febbre ed era molto nervosa e presa dal suo tablet; piano piano abbiamo costruito e disegnato tartarughe. E noi ci siamo divertiti ad immaginare di vedere il mondo sottosopra! Provatci anche voi, ogni tanto! 

Insomma, un altro sabato davvero interessante qui in reparto. E ringraziamo ancora gli amici di Lollo10 per il sostegno finanziario. 

ananas
visione alternativa
ecco la sopresa
pesciolini
sguardo da lontano
bellissime!